Il Tema della 3a edizione 2021

 

Dove inizia la fine del mare ?

 
 
 

Le Mostre

 

i laboratori

 
 

Un Festival attento all’ambiente

Mettiamo in pratica piccole azioni a tutela dell’ambiente che ci circonda, utilizzando
materiale biodegradabile o riciclabile e contenitori per la raccolta differenziata.

 

immagini di vita dal festival

 
 

Post Tagged with: "dino gavinelli"

 
  • Geografie per leggere il mare

    La geografia grazie al suo sguardo “plurimo” ci può aiutare ad analizzare la complessità dei cambiamenti che stanno interessando le nostre società, anche attraverso l’analisi delle rappresentazioni simboliche e artistiche che danno conto della varietà dei modi di vivere e percepire la nostra relazione con lo spazio.

     
  •  
  • L’ambiguità del confine e delle sue rappresentazioni

    La nostra epoca è un laboratorio contraddittorio in cui i confini sono portatori di valori multipli e possono evocare immagini molto diverse a seconda del punto di vista da cui li si osserva. In questa intervista Dino Gavinelli, geografo e attento studioso della contemporaneità, ci aiuta a fare chiarezza sul tema centrale del Festival edizione 2020.

     
  •  
 
 
 
 

Vuoi restare aggiornato sulle novità del Festival delle Geografie ?

Holler Box